5 cose uccidono sesso e performance

04/04/2018
5 cose uccidono sesso e performance

Desiderio sessuale in picchiata? Niente panico, per ogni problema c’è una soluzione. Quindi, prima di considerare la vita sessuale in pensionamento precoce, meglio fare il punto della situazione. A volte il calo della libido è conseguenza di cause assolutamente risolvibili, su cui vale la pena fare un po’ di chiarezza.

Attenzione ai farmaci

Non tutti gli uomini sono delle sex-machine, ognuno ha i suoi ritmi. Ciò detto, capita di registrare un calo del desiderio e della resa mentre si prendono certe categorie di farmaci. Tra queste, i medicinali usati per ridurre il testosterone (come quelli usati per il trattamento del cancro alla prostata), antidepressivi – inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (come paroxetina e fluoxetina) e inibitori della ricaptazione della serotonina e norepinefrina (come la venlafaxina) – quelli che includono litio, le benzodiazepine, antipertensivi, farmaci cardiovascolari e alcuni prodotti contro il colesterolo. Davanti al dubbio, è bene chiedere al proprio medico curante.

Caffè & alcool

Entrambe queste sostanze possono incidere sulla sfera sessuale, ciascuno in modo diverso. Il caffè è uno stimolante, quindi potrebbe scatenare crisi d’ansia latenti e peggiorare una situazione di stress; l’alcool assunto in dosi eccessive altera la meccanica d’erezione.

Tenersi in forma va bene. Senza esagerare

Troppo poco esercizio fisico è un nemico del sesso, ma anche l’eccesso. Curare la forma fisica fa sentire più attraenti e migliora le prestazioni, ma esagerare con l’allenamento può nascondere una percezione dismorfica del corpo e influenzare negativamente la vita sessuale.

Il porno non sempre è un buon stimolante

La dipendenza dal porno o l’uso eccessivo di video e materiale pornografico sono grandi nemici della libido, che fatica a trovare l’espressione nei rapporti reali. Per di più, l’attivazione fuori controllo della dopamina altera i ritmi di libido.

Problemi di coppia

La crisi in una relazione si riflette facilmente sulla resa sotto le lenzuola. Meglio parlarne apertamente con la propria metà, prima di veder aumentare i problemi.

Da: QUI